“(…) Viaggiare significa ignorare i fastidi esterni e lasciarsi andare interamente all’esperienza, fondersi con tutto quello che ci circonda, accettare tutto quello che succede e così, in questo modo, fare finalmente parte del paese che si attraversa.
E questo è il momento in cui si avverte che la ricompensa sta arrivando (…) ”.
da Freya Stark "Le porte dell'Arabia"

 

Si viaggia in piccoli gruppi, favorendo così la conoscenza reciproca e offrendo a tutti, nei limiti del possibile, l’ occasione di seguire il percorso con i propri ritmi.

I viaggi sono accompagnati da guide locali e mediatori culturali , che ci introdurranno alle bellezze del luogo e sapranno favorire la conoscenza delle diverse realtà dei paesi che si esplorano,  promuovendo in questo modo la comprensione e il rispetto delle diversità culturali.

Quando possibile visiteremo microattività artigianali, riserve naturali, progetti  locali atti al  coinvolgimento delle popolazioni e al loro sostentamento,  conoscere le comunità locali dà inoltre una straordinaria possibilità di vedere un luogo attraverso gli occhi della gente che lo vive e lo abita, per meglio comprendere il senso dei comportamenti e delle abitudini.

Si auspica spirito di adattamento e tolleranza per i cambiamenti necessari, rispetto e accettazione per i tempi di tutti i partecipanti e adattabilità alla vita di gruppo, disposizione d’animo per  gli imprevisti che in viaggi non “classici” sono all’ordine del giorno. Siate pure critici ma esprimete le vostre perplessità in modo cordiale, propositivo e motivato. I vostri consigli saranno certamente ben accolti e tenuti in considerazione.

Ci mettiamo molto tempo e impegno a preparare i nostri viaggi e a volte  all’ultimo momento capita di  cambiare una visita o un  programma a causa della momentanea indisponibilità delle comunità ospitanti, di variazioni delle condizioni sociali ed ambientali o della concomitanza con importanti festività locali.
A volte le sistemazioni
sono modeste perché l’itinerario non è toccato da rotte turistiche e in questo caso lo troverete specificato nei singoli programmi.  Cerchiamo sempre e comunque di usufruire di sistemazioni gestite da locali, dove il beneficio economico ricade sulla gente del posto.
Alcuni programmi  richiedono doti particolari di adattabilità e una preparazione fisica adeguata per questo motivo abbiamo posto in alcuni viaggi un “grado di adattabilità” che possa aiutare il viaggiatore a scegliere in conformità alla propria preparazione.

Speriamo che quanto  il viaggiatore  riceve in cambio, superi sempre i pochi disagi incontrati

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVERAI AGGIORNAMENTI E NOTIZIE CIRCA 2 VOLTE AL MESE

 

per informazioni:
lia@liberocammino.com  3271192160
laura@liberocammino.com  3920842776
in agenzia previo appuntamento